Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Accordo Portico-Capodrise per incrocio Musicile

 PORTICO DI CASERTA. Con la delibera di accettazione dell’accordo anche da parte del comune di Capodrise, si concretizza l’annosa problematica di giurisdizione della zona a ridosso dell’incrocio di Musicile.

Musicile, lo ricordiamo, amministrativamente dipende da lungo tempo dal comune di Portico ma, caso più unico che raro a livello nazionale, non rispondeva ai requisiti di unicità di giurisdizione di Polizia Comunale. In poche parole non si sapeva in questo ambito di chi fossero le competenze specifiche. Un caso che generava grosse difficoltà di gestione del territorio, intoppi e grosse incomprensioni e intolleranze da parte dei residenti e dei conducenti di autoveicoli. Fin dall’inizio del suo insediamento, il sindaco, Carlo Piccirillo, mise mano alla annosa problematica tessendo rapporti di buon vicinato con i comuni limitrofi e riuscendo a chiudere la partita, come è giusto che fosse, per le preesistenze in atto di natura amministrativa con Portico. “Esprimo piena soddisfazione per gli accordi politici raggiunti con le amministrazioni comunali dei comuni vicinori di Macerata Campania, Recale e Capodrise, – ha dichiarato l’architetto Carlo Piccirilloa dimostrazione della nostra conduzione politica portata avanti in pieno rispetto della trasparenza e della concretezza, che a fatto sì che per il comune di Portico, e durante la nostra gestione amministrativa, si fossero ristabiliti e rinsaldati ottimi rapporti con i comuni limitrofi per le migliori opportunità del territorio, a beneficio dei cittadini di Portico e in particolar modo di Musicile risolvendo in questo modo, annose problematiche quali, in questo caso, la giurisdizione di polizia amministrativa comunale”. Al momento è anche al vaglio del commissario, dottoressa Vittoria Ciaramella, il Bilancio, il documento finanziario del Comune, vista la proroga della data di consegna che consente ai comuni di presentarlo il prossimo mese di maggio, verso cui l’arch. Carlo Piccirillo dimostra, ancora una volta piena tranquillità, sensibilità e trasparenza. “Non ho nessuna perplessità. – ha aggiunto Carlo Piccirillo – Abbiamo sempre operato bene nell’interesse della cittadinanza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico