Italia

Spacciavano droga all’Università: 17 arresti

carabinieriCOSENZA. Vasta operazione antidroga dei carabinieri di Castrovillari che hanno arrestato 17 persone con l’accusa di spaccio di hashish e marijuana all’Università calabrese di Arcavacata, a Rende.

Tra le persone finite in manetteci sono sette studenti dello stesso ateneo. Secondo l’accusa, lo spaccio avveniva in locali pubblici di Castrovillari e nelle abitazioni occupate dagli studenti a Rende. Tre i chili di droga sequestrati. Le sostanze che venivano spacciate agli studenti universitari venivano reperite a Napoli e Milano. Un’informazione di garanzia è stata notificata anche ad un impiegato del Tribunale di Cosenza. L’ipotesi d’accusa nei suoi confrontiè di aver rivelato ad uno degli indagati notizie sull’inchiesta che ha portato agli arresti. Altri provvedimenti di custodia cautelare sono stati eseguiti a Milano, Napoli e San Severino Lucano (Potenza).

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico