Italia

Berlusconi: “A Totti voglio bene, la moglie lavora a Mediaset”

il leader del Pdl Silvio BerlusconiIl leader del Pdl Silvio Berlusconismorza il tono delle sue dichiarazionidopo che ieri al Colosseo, in occasione del comizio conclusivo della campagna elettorale, aveva dichiarato che il capitano della Roma Francesco Totti “non ci sta con la testa” se sostiene il candidato sindaco del Pd, Francesco Rutelli.

Lo stesso Cavaliere, intervenendo in collegamento telefonico con Radio Radio, ha chiarito:“Non e” stata una dichiarazione in pubblico, ho risposto con una battuta ad un ragazzo che si diceva indignato di vedere manifesti con la faccia di Totti che parteggiava per Veltroni e Rutelli. Ho pensato che Totti non ne era nemmeno a conoscenza, un campione deve farsi amare da tutti e non dividere. Totti è un grande campione, una bandiera della sua squadra. Gli ho sempre voluto bene, del resto anche la moglie lavora a Mediaset”. Intanto, il candidato a sindaco di Roma Francesco Rutelli invita il suo avversario politico a “chiedere scusa a un grande campione che ha dimostrato di essere un uomo libero nelle sue idee”.


You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico