Italia

Benedetto XVI: “Wojtyla aveva qualità umane e soprannaturali”

papa WojtylaROMA. A tre anni esatti dalla morte di Papa Wojtyla, Benedetto XVI lo ricorda durante la celebrazione delle messa solenne in piazza San Pietro.

Di fronte a oltre 60mila fedeli, Papa Ratzingerha detto che “la data del 2 aprile è rimasta impressa nella memoria della Chiesa come il giorno della partenza da questo mondo del servo di Dio Papa Giovanni Paolo II. Riviviamo con emozione le ore di quel sabato sera, quando la notizia della morte fu accolta da una grande folla in preghiera che gremiva Piazza San Pietro. Giovanni Paolo II aveva qualità soprannaturali tra le tante qualità umane e soprannaturali, aveva anche quella di un”eccezionale sensibilità spirituale e umanistica”. Insieme a Benedetto XVI hanno concelebrato una schiera di cardinali, tra i quali il segretario personale di Giovanni Paolo II e ora arcivescovo di Cracovia, Stanislao Dziwisz, il vicario Camillo Ruini, il decano del collegio cardinalizio Angelo Sodano, l’arciprete della Basilica di San Pietro, Angelo Comastri, il cardinale polacco Stanislao Rylko, che ha accompagnato Wojtyla nell”ultimo periodo della sua esistenza. Le ultime parole pronunciate da Papa Ratzinger lasciano il segno nel ricordare gli ultimi momenti di vita di Wojtyla: “Non possiamo dimenticare quella sua ultima e silenziosa testimonianza di amore a Gesù. Anche quella eloquente scena di umana sofferenza e di fede, in quell”ultimo Venerdì Santo, indicava ai credenti e al mondo il segreto di tutta la vita cristiana. Il suo “non abbiate paura”” non era fondato sulle forze umane, né sui successi ottenuti, ma solamente sulla Parola di Dio, sulla Croce e sulla Risurrezione di Cristo. Via via che egli veniva spogliato di tutto, da ultimo anche della stessa parola, questo affidamento a Cristoè apparso con crescente evidenza. Come accadde a Gesù, pure per Giovanni Paolo II alla fine le parole hanno lasciato il posto all”estremo sacrificio, al dono di sé”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico