Italia

Bari, vendevano esami e tesi di laurea: sei arresti

Università di BariBARI. Scandalo alla facoltà di Economia dell”Università di Bari. Sei persone, tra cui due docenti universitari, sono state arrestate nell’ambito di un’inchiesta legata alla compravendita di esami e tesi di laurea.

Le misure restrittive riguardano un docente ordinario di matematica per l”economia, un suo assistente, il capo segreteria di un dipartimento, un funzionario a riposo e due addetti alle aule. Esami di matematica sarebbero stati venduti agli studenti con tariffe da 700 a 3mila euro. Almeno 57 i casi accertati con il coinvolgimento degli studenti. I fatti contestati fanno riferimento al periodo compreso tra il 2005 ed oggi. Una vera e propria associazione a delinquere finalizzata alla concussione, alla corruzione e all”abuso in atti d”ufficio. Le ordinanze sono state emesse dal gip del tribunale di Bari Vito Fanizzi, su richiesta del procuratore Emilio Marzano e del sostituto inquirente Francesca Pirrelli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico