Home

Scandalo scommesse in Premier League

Wayne RooneyLONDRA. Scandalo scommesse in Premier League. Secondo il tabloid “Sun” e “The Indipendent” un giocatore, di cui non è stata rivelata né l”identità né la squadra di appartenenza, avrebbe combinato una partita in cambio di 65 mila euro.

Soldi che gli sarebbero serviti per coprire un debito di gioco. Il creditore si e” offerto infatti di cancellare il suo debito a patto che si facesse espellere durante una partita, convincendo anche tre compagni di squadra a fare in modo che la loro squadra perdesse. Offerta accettata e gara truccata, con il bookmaker a incassare forti somme e il calciatore che, preso dal rimorso, si sarebbe sottoposto a cure specifiche per liberarsi dalla dipendenza del gioco. Come sottolinea il quotidiano, l’eventualità di uno scandalo-scommesse nel calcio inglese sarebbe uno scenario da incubo per l’Inghilterra, nonché la conferma che nemmeno Oltremanica si è immuni dalla corruzione che ha investito campionati come quello italiano e tedesco.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico