Gricignano

Gli alunni della “Pascoli” ritornano da Auschwitz

i ragazzi commentano il ritorno da AuschwitzGRICIGNANO. “E’ stata un’esperienza bellissima, grazie al sindaco Lettieri e all’assessore Diretto per questo ‘regalo’ che ci aiuterà sicuramente a crescere”. video

Questo il commento dei ragazzidella scuola media statale “Giovanni Pascoli” di Gricignano, ritornati mercoledì sera dal viaggio in Polonia, dove hanno visitato il campo di concentramento di Auschwitz. Cinque giorni che hanno rappresentato l’epilogo dell’esperienza iniziata lo scorso 27 gennaio, in occasione della Giornata della Memoria in ricordo della Shoah del popolo ebraico, dove il sindaco Andrea Lettieri assunse l’impegno, poi mantenuto: una visita guidata nel luogo simbolo dello sterminio nazista. I ragazzi, in quaranta, sono giunti il 19 aprile all’aeroporto di Varsavia, accompagnati anche dal sindaco Andrea Lettieri e dagli assessori Giacomo Di Ronza e Luigi Diretto. Quest’ultimo è rimasto assieme ai ragazzi per tutta la durata del viaggio. Il giorno dopo hanno visitato la capitale per poi recarsi ad Auschwitz, con sosta intermedia a Czastochowa dove è conservata l’icona della Madonna nera. Lunedì 21 visita guidata alle miniere di sale di Wieliczka, le più antiche della Polonia, ancora in attività. Martedì 22 si sono poi recati a Cracovia, città natale di Papa Giovanni Paolo II, ricca di monumenti gotici e rinascimentali, per ripartire in aereo e rientrare mercoledì sera a Gricignano, dove nel parcheggio del parco pubblico di corso Umberto, scesi dal pullman, hanno riabbracciato i loro genitori. “Certo, eravamo preoccupati, ma anche consapevoli che i nostri ragazzi stanno crescendo ed è bene che escano di casa e facciano esperienze del genere, soprattutto quando arricchiscono il loro bagaglio culturale”, ci hanno detto alcune mamme mentre attendevano il pullman. Soddisfatta la professoressa Enza Di Ronza, dirigente scolastico della “Pascoli”, che, visibilmente emozionata, ha commentato: “Ringrazio, a nome di tutta la scuola, l’amministrazione comunale. Nei prossimi giorni avremo occasione con i ragazzi di approfondire l’esperienza maturata in Polonia”.

Nei prossimi giorni pubblicheremo i video che gli alunni hanno realizzato per Pupia durante il viaggio in Polonia.

I ragazzi della “Pascoli” di ritorno da Auschwitz

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico