Esteri

Usa, poliziotti uccisero uomo disarmato: assolti

la vittima con moglie e figliaUSA. Sono stati assolti i tre poliziotti che nel novembre 2006 uccisero con 50 colpi di arma da fuoco il 23enne Sean Bell.

Il giovane con due amici stava uscendo da un locale di strip-tease, dove aveva trascorso la notte prima del matrimonio per l”addio al celibato. Il caso aveva fatto scalpore, provocando sdegno e proteste nella comunità afro-americana. Gli agenti Michael Oliver, di 36 anni, e Gescard Isnora, di 29, sono stati assolti dall”accusa di omicidio volontario, mentre l”agente Marc Cooper, di 40 anni, era stato accusato solamente di eccesso di violenza. La notte dell”omicidio, Oliver sparò contro Bell per 31 volte, Isnora per 11 e Cooper per quattro volte. La sentenza ha immediatamente scatenato le proteste e numerosi manifestanti hanno accusato il giudice e il Dipartimento di polizia di razzismo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico