Caserta

Sicurezza sul lavoro, Milani incontra Sindacati degli edili

Enrico MilaniCASERTA. Dopo il Tavolo tecnico tenutosi ieri nella sede della Prefettura di Caserta, stamane l’assessore provinciale al Lavoro e alla Formazione, Enrico Milani, ha ricevuto una delegazione del sindacato Flc – Federazione Lavoratori Costruzioni – per discutere della necessità di un percorso di rafforzamento in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro nell’ambito del territorio provinciale.

L’ultima tragedia verificatasi il 31 marzo scorso nel pieno centro di Caserta, quando cadde da un’impalcatura un giovane operaio perdendo la vita, ha riguardato proprio il settore edile, spingendo la Provincia e i sindacati di categoria – Fenea Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil – in linea con la strategia regionale, a impegnarsi per favorire la nascita di un efficace tavolo di coordinamento per la vigilanza, così come previsto dal Testo Unico per la sicurezza. Nel corso dell’incontro è stata evidenziata l’urgenza di definire e coinvolgere un’ampia rete di soggetti, affinché collaborino sul tema della prevenzione e sicurezza sul lavoro e progettino insieme sistemi di monitoraggio del territorio. Uno dei compiti prioritari di questa costituenda rete dovrà essere quello di sollecitare interventi sulle problematiche relative alle stazioni appaltanti, definendo l’intera gamma di requisiti imprescindibili da rispettare, alcuni già stabiliti dagli obblighi di legge riportati dal Testo Unico, altri ancora da definire secondo le specifiche esigenze del territorio. Il vertice ha anche affrontato il tema della formazione edile, sottolineando la necessità di costruire sin dalla formazione scolastica, nonché attraverso percorsi di formazione permanente, la cultura della prevenzione e della sicurezza sui luoghi di lavoro. “Per quanto riguarda il comparto edile – dichiara l’assessore Milani – ritengo sia utile avviare un percorso che veda il concreto coinvolgimento delle istituzioni territoriali, degli Enti di controllo e delle parti sociali, sia sindacati che datori di lavoro privati, al fine di cooperare sui temi della prevenzione e della sicurezza, mettendo a frutto l’impegno assunto in questi anni in tema di legalità. Colgo l’occasione per annunciare l’impegno di questo assessorato, in collaborazione con la Regione Campania, a progettare un’azione di formazione centrata su queste tematiche e finalizzata alla futura collaborazione con gli organi di controllo territoriali sul fronte delle ispezioni. Si tratta di un’esperienza di formazione avanzata che questo territorio si propone di realizzare per affrontare la delicata questione dello scarso numero di risorse di cui disponiamo per i controlli”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico