Caserta

Processo Fibe, Cerreto invoca costituzione per Comune

Antonio BassolinoCASERTA. L’esponente di An, Marco Cerreto, chiede al sindaco Petteruti e al capogruppo del Pd, Alessandro Barbieri, di far costituire il Comune di Caserta parte civile nel processo sul ciclo dei rifiuti in Campania, che vede tra gli indagati Bassolino e la Fibe.

“Mesi fa – racconta Cerreto – come minoranza presentammo un ordine del giorno sulla questione, ma la maggioranza chiese di non votarlo poiché voleva attendere il rinvio a giudizio. Pdl e Udc ritirarono la proposta ma, ad oggi, dopo quasi un mese e mezzo dall’avvenuto rinvio a giudizio, non si hanno notizie della costituzione da parte del Comune di Caserta. Un Comune che ha patito mesi e mesi di emergenza rifiuti, che ancora oggi incombe sulla città”. Cerreto chiama in causa anche la Provincia: “Non ci risulta che l’amministrazione provinciale si sia costituita parte civile. Uno strano modo, questo, di tutelare interessi erariali e quelli delle comunità che si amministrano”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico