Caserta

Giannini (Ugl): “Si a lavori pubblici ma con un occhio alle donne”

Claudia GianniniCASERTA.Claudia Giannini, responsabile alle pari opportunità del settore Agroalimentare della Ugl Caserta, si esprime in merito ai lavori di riqualificazione della città di Caserta.

“Pur considerando che la riqualificazione di un territorio non prescinde dalla mole e dalla qualità dei lavori pubblici svolti per ammodernarlo, mi preme portare all”attenzione di istituzioni ed enti locali che i disagi causati dagli aumenti dei tempi di percorrenza delle città nel momento in cui ci sono cantieri aperti, si traducono in disagio per le donne, spesso mamme, lavoratrici”. “Le difficoltà tutte al femminile di conciliare i tempi della famiglia con quelli del lavoro – continua la sindacalista – meriterebbero un apposito studio di impatto sociale ogni qualvolta si apre un nuovo cantiere. Tali difficoltà aggiuntive scoraggiano le donne che lavorano, non è mai superfluo ricordare che i tassi di occupazione al Sud dell’Italia rappresentano un dato poco dignitoso per un paese europeo e che sarebbe necessario sostenere l’occupazione femminile, la quale rappresenta un sicuro volano per una rinascita economica del paese”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico