Caserta

Buffalo Tour, la Provincia alla Bit di Napoli

Mimmo DellCASERTA. La Provincia di Caserta promuove il “Buffalo Tour”, percorso turistico ed enogastronomico alla scoperta di Terra di Lavoro.

Su impulso degli assessori alle Attività economiche e produttive Franco Capobianco,alle Politiche agricole Mimmo Dell’Aquila, al Turismo e Sport Michele Farina, l’iniziativa mira alla promozione delle peculiarità artistiche, territoriali e culinarie dalla provincia casertana e sarà presentata alla Borsa internazionale del turismo di Napoli, in corso fino al 6 aprile alla Mostra d’Oltremare. Sabato 5 aprile, lo stand del “Buffalo Tour” (padiglione 2 area “Piazza Pizza”) ospiterà, dalle 13 alle 14.30, il “Buffalo Time”, una singolare degustazione di prodotti tipici, punto di forza del percorso che muove dall’identificazione di Terra di Lavoro con il bufalo, animale tipico del territorio. All’appuntamento prenderà parte l’assessore al Turismo e ai Beni Culturali della Regione Campania, Claudio Velardi. “Il leit motiv di Buffalo Tour spiegano gli assessori provinciali – è quello di presentare in un contesto nazionale e internazionale il territorio casertano, in una logica che esalti congiuntamente gli itinerari gastronomici e quelli culturali, attraverso un viaggio tra sapori, colori e tesori artistici”. Gli assessori sottolineano le potenzialità e l’attrattività della provincia di Caserta, “caratterizzata – rimarcano – da un singolare intreccio di ricchezze, sia dal punto di vista paesaggistico-monumentale, sia sul versante delle produzioni enogastronomiche, come la mozzarella dop”. Il Buffalo Tour, nelle due proposte di ‘Buffalo One day’ e ‘Buffalo Week end’, propone accanto alle viste guidate di allevamenti e caseifici e alle degustazioni dei prodotti di Terra di Lavoro, itinerari alla scoperta dei Quartieri Operai del Belvedere di San Leucio e del Parco della Reggia di Caserta, nel suggestivo scenario notturno dei Percorsi di Luce.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico