Caserta

Anche l’onorevole Ventre al trofeo dell’Ugl

Ventre al calcio d'inizioCASERTA. Si è svolto il 18 aprile, presso in centro sportivo Frassati, il primo Trofeo Provinciale di Calcetto Ugl Caserta disputato tra le formazioni della Inps di Caserta, la Ibg SpA (Pepsi Cola) ed una rappresentativa della sigla sindacale.

La manifestazione ha preso il via alle ore 19.30, con le madrine delle formazioni Angelica Pizzuti, Alessandra Vanacore e Mina Maria che hanno accompagnato le squadre al centro del campo per effettuare le foto di rito. Alle ore 20:00 l’europarlamentare Riccardo Ventre, dopo aver augurato buon divertimento a tutti, dava un simbolico, quanto gradito, calcio trofeo Ugld’inizio. E’ ovviamente superfluo raccontare le cronache degli incontri, poiché risulta determinante soffermarsi sul senso della manifestazione, che è riuscita, così come nelle intenzioni degli organizzatori, a far socializzare i lavoratori della provincia assicurando ai numerosi spettatori una serata di gioia. “Ci è sembrato che il sindacato rappresenti per i lavoratori una grande famiglia all’interno della quale oltre che tutelare i propri diritti è possibile trovare spazi di solidarietà e coltivare intensi rapporti umani”, sono state queste le parole di taluni esponenti di Confindustria. Il trofeo si è concluso alle ore 22:00 allorquando i vincitori della Inps di Caserta hanno alzato al cielo il trofeo dei primi classificati e hanno aperto un lauto banchetto innaffiato da un accattivante spumante Brut. Degne di nota le parole del capitano della Ugl Ferdinando Palumbo, il quale ha dedicato i momenti di serenità vissuti durante la serata a tutti i caduti sul lavoro ed alle loro famiglie. Il segretario provinciale della Ugl Caserta Sergio D’Angelo, che ha premiato giocatori e madrine, ha concluso la manifestazione dando appuntamento a tutti all’anno prossimo. Una graditissima visita in pizzeria e la degustazione dei prodotti tipici dell’agroalimentare campano concludevano la serata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico