Carinaro

La Congrega in pellegrinaggio in Croazia

La Congrega SantCARINARO. La Congrega di Sant’Eufemia organizza il terzo pellegrinaggio a Rovigno d’Istria dove è custodito il corpo di Sant’Eufemia, protettrice di Carinaro.

“Grande è stato l’entusiasmo che ha coinvolto tutti i Confratelli nell’attuare il desiderio di recarsi a pregare davanti ai resti mortali della Santa”, ci dice Giuseppe Barbato, presidente della Congrega, che aggiunge: “Quest’anno abbiamo quasi raddoppiato il numero dei partecipanti anche e soprattutto per il semplice motivo che i carinaresi nutrono una particolare devozione nei confronti della patrona”. L’arrivo nella città croata è previsto per il giorno 25, quando i pellegrini visiteranno la basilica intitolata alla martire e dove sono custodite le sue spoglie. Lì il parroco di Carinaro, don Antonio Belardo, officerà la Santa Messa durante la quale i coniugi Anna Dalia e Francesco Santini celebreranno il 25° anniversario di matrimonio. Ad affiancare il presidente Barbato, il suo vice Angelo Mauriello, Franco Arzano del direttivo e numerosi confratelli. Poi la visita a Medulin, nota città dell’Istria, mentre sabato 26 aprile si arriverà a Postumia, con visita guidata alle famose grotte. Domenica 27 partenza per la Repubblica di San Marino, con rientro previsto in serata a Carinaro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico