Campania

San Nicola, Celiento invita il sindaco ad evitare sprechi

il sindaco PascarielloSAN NICOLA LA STRADA (Caserta). “Ho letto dalla stampa locale che domenica prossima si terrà per le strade di San Nicola l’iniziativa, organizzata dall’Amministrazione comunale, cosiddetta passeggiata ecologica in bici con raccolta benefica.

Personalmente plaudo alla iniziativa, ma vorrei ricordare al sindaco Pascariello che alle parole deve far seguire i fatti”. È quanto ha affermato il capogruppo del Partito Democratico in consiglio comunale Giuseppe Celiento. “Anch’io – ha proseguito Celiento – desidero esprimere al sindaco ‘doppie’ congratulazioni, per l’aspetto ecologista (si alla bici… no all’auto!) e benefico della manifestazione. Ma, se invece di spendere milioni di euro per Lavori Pubblici, la cui efficacia non è certa, e mi riferisco ai parcheggi sotterranei. Sarebbe sicuramente meglio investire il danaro per le piazzole dove allestire un parco bici. Sono due anni che chiedo al sindaco di investire in questa direzione, ma è come parlare contro un muro di gomma”. La proposta del consigliere Celiento, cioè l’adozione di biciclette come nuovo mezzo di trasporto pubblico urbano, è molto apprezzabile. In pratica, in alcune zone strategiche della città andrebbero posizionate le stazioni delle biciclette, cui gli utenti potrebbero accedere con un sistema automatizzato come ad esempio una chiave elettronica di riconoscimento che consenta lo sbloccaggio di una bicicletta. In questo modo le biciclette non rischierebbero di essere rubate. La bici non consuma e non produce emissioni, non ingombra e non fa rumore: è un mezzo ecologico per definizione e ad alta efficienza energetica. La bicicletta migliora il traffico, l’ambiente, la salute e l’umore. Andrebbe ovviamente consentito di poter prendere una bicicletta in una parte della città e poterla posare in un’altra zona. Ciò consentirebbe di evitare di utilizzare l’auto all’interno del perimetro cittadino. Unitamente alle piazzole per bici, un altro progetto da prendere in seria considerazione riguarda l’adozione di bus elettrici come trasporto pubblico urbano sicuramente non inquinanti e più ecologici.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico