Campania

San Nicola, al via il progetto per adozioni internazionali

 SAN NICOLA LA STRADA (Caserta). Ha preso il via lo scorso 2 aprile 2008, con la trattazione del tema “Il percorso evolutivo della famiglia.

Dal ciclo di vita individuale al ciclo di vita familiare” a cura della dott.ssa Marilisa Palmiero, il percorso di formazione e sostegno per le famiglie nella procedura di adozione internazionale. Si tratta, in pratica, di un progetto promosso dall’Amministrazione Comunale di San Nicola la Strada, in collaborazione con la Cooperativa Sociale “L’isola di Arturo” ONLUS e con il patrocinio del Ministero degli Interni. Un progetto, rivolto a coloro che hanno adottato o che intendono adottare minori stranieri e con l’obiettivo di fornire indicazioni sui diversi problemi di natura legale, psicologica, pedagogica e culturale che possono nascere prima, durante e dopo un percorso di adozione. Durante gli incontri a scadenza periodica, i partecipanti, seguiti da un’equipe di professionisti, riceveranno informazione, formazione e supporto legale e psicologico, avvalendosi di consulenze specialistiche e fruendo di una biblioteca appositamente allestita. I temi trattati vertono su conoscenze e informazioni relative, tra l’altro, a: Procedure specifiche per i Paesi verso cui si indirizza la domanda di adozione; Iter burocratico per l’adozione internazionale; Modalità di preparazione all’incontro tra il bambino e il futuro genitore; Nozioni di puericultura e igiene sanitaria; Pratiche da svolgere con il Tribunale per i minorenni; Preparazione al ruolo genitoriale; Aiuto alla famiglia nell’inserimento del minore nel contesto familiare e sociale; Come affrontare la riorganizzazione del nucleo familiare e le interazioni del sistema familiare; Aiuto alla coppia per affrontare e risolvere problemi educativi, e vedono impegnati i seguenti professionisti: dott.ssa Antonella Antonucci, psicopedagogista – mediatore familiare; dott.ssa Marilisa Palmiero, psicopedagogista – mediatore familiare; dott. Gian Claudio De Zottis, avvocato civilista. Durante il percorso progettuale sono previsti incontri con rappresentanti degli Enti e delle Istituzioni preposte e coinvolte nell’iter procedurale. Gli incontri si tengono sia nell’ambito delle sedute previste da calendario, sia nel corso di manifestazioni (convegni e/o tavole rotonde) all’uopo organizzate. Si prevedono, inoltre, incontri con rappresentanti dei Paesi maggiormente coinvolti nelle adozioni internazionali e sedute di confronto e testimonianze. Gli incontri si tengono nei locali del Segretariato Sociale in Piazza Parrocchia a partire dalle ore 18.30. Al termine del percorso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico