Campania

San Marcellino, atletica: un super Laudante

Antonio LaudanteSAN MARCELLINO (Caserta). La contesa elettorale non ferma l’atletica leggera che si da appuntamento al Campo Comunale di San Marcellino per i Campionati Provinciali di corsa su pista per le categorie promozionali ed alcune gare di contorno.

E’ proprio dal “contorno” che arriva un risultato di tutto rispetto, visto che Antonio Laudante, portacolori dell’Arca Atletica Aversa, scaglia nella pedana del getto del peso l’attrezzo da 4 chilogrammi a 16,34. La misura rappresenta la migliore prestazione italiana della specialità per il 2008 e va a migliorare in modo concreto il precedente primato dello stesso atleta che era fermo a 15,60, ottenuto nel corso della stagione al coperto. La misura di Laudante va ben oltre i 15,28 di Mirko Bonacina (Atl.Estrada Bergamo) e i 15.20 di Salvatore Acquaviva (Atletica Belvedere Andria). L’atleta festeggiato da tutti i presenti è stato premiato sul campo da Tonino Andreozzi, aversano, vice commissario tecnico della nazionale italiana di atletica leggera. MA veniamo alle varie prove tenutesi sul campo, organizzate dal Comitato Provinciale Fidal di Caserta, con il professor Bruno Fabozzi, presidente provinciale a fare da padrone di casa. Sui 5 minuti di corsa esordienti doppietta dell’Arca Atletica Aversa che porta alla vittoria Alberto Palmiero davanti ad Ardit Demiri, al terzo posto Jacopo Carbone /Atletica Scuola Caserta).Tra le pari età donne a vincere ci pensa Antonella Laurenza, casacca aversana che proviene dalla Scuola Media di San Marcellino, così come la seconda arrivata Roberta Martino, mentre al bronzo arriva Luisa Lasco (Atl.Scuola Caserta). Sei giovani portacolori della Scuola Media di San Marcellino, tutti arruolati nel progetto dell’Arca Aversa, ai primi sei posti nella prova sui 10 minuti di corsa Ragazzi, si tratta nell’rodine di Ivan Slyvco, Nicola Palmiero, Luigi Conte, Antonio Dello Iacono, Kaderi Kozi e Maurizio Liguori. Tripletta ancora San Marcellino-aversana tra le ragazze dove Cristina Orlesca regolaValentina Lanzone e Raffaella Laurenza. Sui 20 minuti di corsa si esprime a buoni livelli Emanuele Arbore /arca Aversa) che copre 5.540 metri, battendo Giuliano Basile (Atl.Scuola Caserta) e Salvatore Orlesky (Scuola Media San Marcellino). Tra le cadette va al titolo Raffaella Gemma (Atl. Scuola Caserta).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico