Campania

Napoli, sfrattati gli occupanti della Basilica del Carmine

La Basilica occupataNAPOLI. La polizia ha provveduto allo sgombero della Basilica del Carmine di Napoli, occupata da 22 giorni da 350 persone, in gran parte nuclei familiari, che abitavano abusivamente in alcuni appartamenti nella vicina Melito.

Lo sgombero, che non ha visto alcuna resistenza da parte degli occupanti, è iniziato alle 6 di stamani. La Basilica era stata utilizzata come abitazione, impedendo il regolare svolgimento delle funzioni religiose, tra le proteste del quartiere. Tuttavia, nonostante i disagi provocati, nella zona della basilica vi è stata una gara di solidarietà di residenti e commercianti, che hanno offerto ai dimostranti cibo e consentito agli occupanti (molti tra i quali bambini) di lavarsi. Coloro che sono residenti nella città di Napoli usufruiranno di un “bonus” offerto dall’amministrazione comunale, ma la risoluzione definitiva della vicenda è ancora lontana.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico