Campania

Maddaloni, l”ex verde Lombardi aderisce all”Idv

MaddaloniMADDALONI (Caserta). Grande affermazione dei dipietristi a Maddaloni, nonostante la ‘disfatta’ del centrosinistra. È stata senza dubbio una grande affermazione quella dell’Idv alle ultime elezioni politiche, anche e soprattutto alla luce della vittoria del centrodestra.

Così come nel resto d’Italia, anche i maddalonesi hanno premiato il partito dell’ex ministro per le Infrastrutture, tanto da raggiungere quasi quota 1500 voti, tra i più alti consensi in Provincia di Caserta, dopo la città capoluogo. “L’anima critica del nostro partito – ha spiegato il coordinatore locale Aldo Tagliaferro – era e resterà tale anche alla luce del nuovo assetto politico, e ancor di più per quanto si preannuncia a breve nella nostra città. Il nostro risultato deve però essere un punto di partenza per il futuro e non di arrivo, si può sempre fare di più”. Anche la giunta Farina pare destinata da tempo a una ‘rifondazione’, ma ancor di più stavolta andranno fatti i conti con i dipietristi. Oltre ai grandi numeri in termini di votanti, in pratica, vanno registrati a favore di Idv l’avvicinamento di nuovi amici e diversi ex consiglieri comunali. Ma l’adesione destinata a far ridestare il palazzo sarà di sicuro quella di Felice Lombardi, ex consigliere dei Verdi, che dopo aver lasciato il Gruppo Misto, in cui ha lavorato fianco a fianco con Ciro Izzo e col capogruppo Giuseppe Magliocca, ne ha abbracciato idee e progetti, portando così a tre il numero dei consiglieri del gabbiano arcobaleno che ieri si è così ufficialmente costituito in Consiglio. “Siamo molto soddisfatti della scelta di Lombardi – ha confessato il presidente Armando Stefano Sarracinoe non poteva essere altrimenti visto che i fatti dicono si tratti del consigliere tra i più critici all’interno della maggioranza e tra i più operativi, con i suoi interventi, le sue proposte e i tanti ordini del giorno portati in assise. Non può essere che un bene”. Le politiche 2008, dunque, sono destinate ancora ad avere conseguenze non da poco, anche in quel di Maddaloni. “Bisogna prendere atto del nostro risultato – ha concluso Magliocca – poiché raddoppiare a livello nazionale le proprie adesioni nonostante la sconfitta della coalizione è un risultato straordinario. Adesso bisogna continuare a lavorare a servizio dei cittadini, è evidente che siamo già in campagna elettorale per le provinciali e le regionali”. Intanto, si prepara la festa della sezione maddalonese dell’Idv, entusiasta del risultato fatto registrare in casa e ancor di più della riconferma a Palazzo Montecitorio per il leader provinciale Americo Porfidia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico