Campania

Lopa (An): “Nuova politica per rilanciare il turismo”

Lopa (An)NAPOLI. “Bisogna mettere in campo un piano organico per realizzare il passaggio, decisivo per l’economia della città e della regione, da un turismo da weekend o stagionale ad un turismo che allarghi le sue offerte a tutto l’arco della settimana e dell’anno”.

Cosi è intervenuto il Dirigente di An-Popolo della Libertà Rosario Lopa stigmatizzando anche sul rapporto tra l’assessore Velardi e il capolista del Pd Massimo D’Alema usciti sconfitti dalla tornata elettorale. “Se la strategia comunicativa di D’Alema non ha funzionato, come l’assessore Velardi vuole rilanciare l’immagine di Napoli e della Campania? Comunque, come prima ho ribadito, durante gli anni delle giunte Bassolino il turismo era ribadito soltanto a parole. La loro incapacità di una vera progettazione turistica e di una mirata concertazione con le categorie interessate e la crisi dei rifiuti e del sistema agroalimentare, vedi la Mozzarella di Bufala dop, sta purtroppo penalizzando gli operatori del settore e impedendo alla nostra città e regione di stare al passo con le migliori offerte turistiche presenti sul mercato. Per fare turismo non sono sufficienti qualche premio qua e là. L’immagine di Napoli e della Campania – ha sottolineato Lopa – nel mondo non può coincidere soltanto con qualche evento mondano o cinematografico. E’ necessario – ha concluso il rappresentante della Destra Sociale – un disegno complessivo dell’offerta turistica, che sappia finalmente realizzare quella sinergia tra centro e periferia che fino ad oggi è stata sbandierata a parole ma mai realizzata nei fatti. Noi ci batteremo per far, si che il nuovo governo del Pdl dia quella necessaria spinta per far rinascere il comparto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico