Campania

Discarica Savignano, sassi contro carabinieri

un fuoristrada Defender dei CarabinieriSAVIGNANO IRPINO (Avellino). Resta alta la tensione a Savignano Irpino, nell’avellinese, dove è in atto una protesta contro l’apertura della discarica in contrada Pustarza, che per nove mesi dovrebbe ospitare 700mila tonnellate di spazzatura.

Dopo il blocco della statale nel pomeriggio di ieri al Rione Cardito, che ha provocato numerosi disagi alla circolazione, stamani un fuoristrada Defender, con quattro carabinieri a bordo, è stato accerchiato da un folto gruppo di manifestanti, alcuni dei quali hanno lanciato sassi contro l’automezzo, distruggendo il parabrezza. L’episodio si è verificato all’altezza della stazione ferroviaria di Savignano. I militari si sono allontanati e, secondo alcune testimonianze, avrebbe urtato nella fuga uno dei manifestanti, che è stato medicato e giudicato guaribile in pochi giorni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico