Campania

Castel Morrone, Tar respinge ricorso della ditta Cappiello

 CASTEL MORRONE (Caserta). Il Tar della Campania, con sentenza n. 200801652 emessa in data 31/03/2008, ha respinto il ricorso presentato in data 30/10/2006 dalla ditta Cappiello Alessandro contro il Comune di Castel Morrone.

Ricorso, quello presentato dalla ditta che, prima dell’affidamento al consorzio Ce/3, gestiva il servizio di raccolta della Rsua Castel Morrone, teso ad ottenere l’annullamento della delibera n. 27 del 28/07/2006 con la quale l’Ente di Piazza Bronzetti annullava la gara di appalto per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani. A far sapere tale notizia e proprio una nota dell’Ente di Piazza Bronzetti in cui si evidenzia anche che la sentenza del 31/03/2008 con la quale il Tar Campania ha respinto il ricorso avanzato dalla summenzionata ditta è la prova che l’iter burocratico portato avanti dall’Amministrazione Comunale di Pietro Riello era all’epoca dei fatti conforme alle procedure ed agli indirizzi di legge. Fonti ben informate fanno anche notare che per la ditta in questione questo è il secondo esito negativo che riceve dal Tar Campania, infatti il precedente ricorso, sempre inoltrato verso l’Amministrazione Riello, ricorso presentato per una presunta fattura non pagata dall’Ente, ebbe lo stesso risultato di quello di oggi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico