Campania

Castel Morrone, l’amministrazione stabilizza Lsu

Pietro RielloCASTEL MORRONE. Con l’emissione del decreto del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale è stata approvata la graduatoria dei Comuni ammessi al contributo per la stabilizzazione dei lavoratori socialmente utili.

In pratica, tramite questo decreto, all’Ente di Piazza Bronzetti è stato dichiarato ammissibile la stabilizzazione dei sei lavoratori socialmente utili che attualmente prestano la loro opera presso il Comune governato da Pietro Riello. Un ottimo risultato quello ottenuto dal sindaco e dall’intera amministrazione del piccolo comune ubicato tra le colline tifatine, sindaco che a tal proposito afferma: “La stabilizzazione dei sei lavoratori socialmente utili è una pietra miliare del nostro mandato amministrativo. Infatti, con la stabilizzazione di queste sei unità lavorative, si è portato a compimento un nostro preciso impegno assunto con questi lavoratori all’indomani del nostro insediamento presso la casa comunale. Quindi i nostri impegni sono stati raggiunti in pieno senza ricorrere a promesse elettorali prive di ogni fondamento giuridico – e conclude – con la stabilizzazione i sei lavoratori verranno impiegati in uffici o in attività che miglioreranno sensibilmente i servizi comunali offerti all’intera cittadinanza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico