Campania

Castel Morrone, elezioni: netta affermazione del Pdl

Pietro RielloCASTEL MORRONE (Caserta). Netta l’affermazione del centrodestra tra le colline tifatine, e precisamente nel paese governato dal sindaco Pietro Riello.

Questo è quanto si evince analizzando attentamente i dati delle quattro sezioni elettorali di Castel Morrone. Infatti, guardando sia i dati relativi al Senato della Repubblica che quelli relativi alla Camera dei Deputati si nota come l’elettorato morronese si sia, ancora una volta, orientato verso il centro-destra ed abbia confermato il trend positivo già espresso all’ultima competizione elettorale utile, tenutasi in paese, e cioè la tornata elettorale che nel maggio del 2006 vide la lista dell’attuale sindaco Pietro Riello trionfare a scapito della lista targata l’Ulivo. Ma tornando ai dati attuali, nel raffronto diretto tra Pdl e Pd, escludendo le coalizioni apparentate, la partita ha visto al Senato il Pdl raggiungere quota 854 preferenze, con una percentuale di poco al di sotto del 43%, mentre il Pd toccare quota 778 suffragi. Alla Camera dei Deputati, invece, il Popolo delle Libertà ha toccato quasi quota 1000 fermandosi a 998 voti utili ed il Partito Democratico racimolare 891 preferenze, segno anche che l’elettorato giovanile si è orientato verso il centro-destra. Quindi un elettorato, quello morronese, che con il voto espresso domenica e lunedì ha confermato la sua fiducia al centrodestra ed ha riconfermato la sua fiducia verso la politica locale portata avanti dall’amministrazione del sindaco Riello.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico