Napoli Prov.

Caiazzo, elezioni: il “faccia a faccia” rischia di saltare

Stefano GiaquintoCAIAZZO (Caserta). Saltato per la seconda volta il comizio programmato in Cesarano, frazione in cui risiede l’uscente sindaco Stefano Giaquinto, per l’ultimo sabato utile, il suo antagonista Ciro Ferrucci, leader della lista “Città Viva”, ha puntato su piazza Verdi …

….mentre Giaquinto ha invitato i sostenitori al ristorante “La Campagnola”, per illustrare ulteriormente il programma, tracciare un sommario rendiconto del quinquennio trascorso e brindare insieme. Con l’auspicio di ritrovarsi contornato dalla folla come si è verificato per ben due volte venerdì, quando ha presentato la lista “Uniti per Caiazzo” prima agli anziani, presso il centrale ristornate “Il Vicoletto”; subito dopo ai giovani, presso il “Panta Rei” locale di via Cattabeni più idoneo alle diverse esigenze dei giovani, che hanno dimostrato di apprezzare non solo intervenendo in massa, ma anche con frequenti, scroscianti e soprattutto spontanei applausi, soprattutto quando è intervenuto l’uscente sindaco Stefano Giaquinto e a la loro beniamina Rosita Fazzone, illustrando anche con sussidi audiovisivi prospettive e iniziative attuate nel “primo” quinquennio. Nuova ovazione quindi per Giaquinto che prosegue a ritmo serrato la marcia verso la sua auspicata riconferma, senza però perdere di mira l’attività istituzionale nel primario interesse collettivo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico