Aversa

Perchè non un marchio “Mozzarella Aversana”?

mozzarellaAVERSA. Negli ultimi tempi il problema della diossina ha danneggiato il commercio della mozzarella Campana che, secondo i produttori Aversani Doc (e aggiungo anche secondo la Storia) con cui ho avuto modo di conversare sulla questione, hanno tenuto a dire che la mozzarella aversana si differenzia da quella Campana.

Non a caso si chiama “Mozzarella Aversana” così come esiste la qualità di mortadella detta “Mortadella Bologna”, e alcuni ci tengono a fare questa distinzione perché la “Mozzarella Aversana” è di porzione grande e contiene molto più latte di bufala. Insomma è di qualità superiore a quella Campana, quindi alcuni produttori si chiedono perché il Governo non realizzi il marchio “Mozzarella Aversa” che potrebbe convivere tranquillamente con il marchio di “Mozzarella Campana”? E poi qualcuno pensa anche ai dolci come la “polacca”, perché questo tipico dolce nostrano qualcuno già sta pensando di portarcelo via. La proposta, dunque, è di realizzare questi marchi riconosciuti dalla comunità Europea, che significherebbe creare più opportunità di lavoro in un territorio flagellato dalla criminalità. Se ci tolgono anche questa possibilità allora significa che qualcosa che non funziona. L’abolizione delle province, forse, potrebbe essere utile, ma più utile è l’unificazione amministrativa dei comuni piccoli con i comuni più grandi come fu fatto in Svezia agli inizi degli anni ’70, dove i comuni sono 272 in tutta la nazione a fronte degli 8mila italiani. Per questioni storico-geografiche Aversa riavrebbe il suo antico territorio.

scritto dal nostro utente “Guerriero Normanno”

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico