Aversa

L’Asl chiarisce: “Mai chiuso il Pronto Soccorso”

 AVERSA. “L’Azienda sanitaria locale Caserta 2 non ha mai chiuso il pronto soccorso di Aversa, ha, invece, sospeso per 48 ore i ricoveri in Medicina d’urgenza a seguito di morbilità in blocco del personale che ha costretto l’Azienda a provvedere alla sostituzione a mezzo di risorse presenti in altri reparti ed a interessare dell’episodio la procura della Repubblica”.

La struttura sanitaria aversana è stata costretta a fare questa precisazione attraverso un comunicato stampa in quanto diverse testate giornalistiche parlavano erroneamente di chiusura del pronto soccorso e non del reparto di Medicina d’urgenza. Nella stessa nota, inoltre, i vertici dell’Asl aversana sottolineano come della “strana morbilità degli infermieri” sia stata interessata anche la procura sammaritana che dovrà verificare se sussistono gli estremi di falso in atto pubblico e l’interruzione di pubblico servizio. “Le iniziative che si stanno assumendo per risolvere l’annosa questione – conclude la nota dell’Asl Ce2 – sono molteplici; tra queste figurano: l’assunzione a mezzo mobilità di personale medico e infermieristico con contratto vincolato al pronto soccorso, utilizzo di medici di medicina convenzionata, un assetto organizzativo che riduca gli accessi impropri”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico