Aversa

Chiusura Pediatria, Perri: “Dove andranno i bambini ricoverati?”

ospedale “Moscati” di AversaAVERSA. Riceviamo e pubblichiamo la mail del dottor Mimmo Perri, in relazione alla chiusura del Reparto di Pediatria dell’ospedale “Moscati” di Aversa.

“Mentre la gente è distratta dai risultati dell’elezione politica, da oggi è chiusa l’U.O.C. di Pediatria dell’Ospedale ‘Moscati’. Cronaca di una morte annunciata. C’è stata una lunga agonia, nessuno ha mosso un dito per evitare tale chiusura. Dove sono i Politici dell’agro Aversano? I sindacati medici e del comparto dove sono? E’ stata violata la Carta sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza approvata dalle Nazioni Unite nel 1989 e resa esecutiva in Italia nel 1991, che assicura al bambino le cure necessarie per il suo benessere. Dove finiranno i bambini che necessitano di ricovero? Sarà un pellegrinaggio, nella migliore dell’ipotesi saranno ricoverati presso la struttura di Santa Maria C.V., ma anche fuori provincia, con gravi disagi dei familiari e traumi per i piccoli pazienti. Tutti tacciono. Perchè? Un bambino è qualcuno che proseguirà ciò che voi avete intrapreso. Egli siederà nel posto in cui voi vi siete seduti e, quando ve ne sarete andati, dedicherà le sue cure alle questioni che voi oggi ritenete importanti. Voi potete adottare tutte le linee di condotta che vorrete, ma lui spetterà il modo di metterla in opera. Egli prenderà la direzione delle vostre città stati e nazioni. Prenderà il posto nelle vostre chiese, scuole, università, corporazioni e le amministrerà. Tutti i vostri scritti saranno giudicati, lodati o condannati da lui. La sorte dell’umanità è nelle sue mani. Amare un bambino da via ad una reazione a catena: più si da più si riceve. Riflettiamo su ciò che sta accadendo. Evitiamolo…”

Dott. Mimmo Perri
Consigliere Regionale SIP (Società Italiana di Pediatria)
Revisore dei Conti della SIMEUP
Componente della Commissione Nazionale del Pronto Soccorso Pediatrico SIMEUP

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico