Trentola Ducenta

Karim migliora e torna a parlare

Karim Hammed con la mammaTRENTOLA-DUCENTA. La sua storia aveva commosso tutta l’Italia ma ora Karim Hammed torna a sorridere.

Migliorano, infatti, le condizioni del piccolo che fu ferito, la notte di Capodanno, da un colpo di pistola alla testa. Il ragazzino, ricoverato all’ospedale “Santobono” di Napoli, ha ripreso coscienza e ha parlato con i genitori, anche se non può ancora muoversi. Karim, in questi, giorni, sarà trasferito in un centro specializzato per la riabilitazione in Emilia-Romagna. Grazie anche all’aiuto dei medici, in questo periodo, Karim è migliorato molto tanto che, all’inizio del mese, aveva lasciato il reparto di rianimazione. Un vero e proprio miracolo per questo bambino che era giunto in ospedale in condizioni disperate. Neppure i dottori, che si prendono cura del piccolo, sanno darsi spiegazioni, vorrà dire che non sono state vane le invocazioni di tutti coloro che hanno pregato per lui.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Pasquale Menale ucciso a 17 anni: il padre chiede riapertura indagini - https://t.co/SOFSjvWIhy

Aquarius, crisi diplomatica: l'Italia chiede le scuse della Francia - https://t.co/0Qikukigew

Casal di Principe, guida vettura sequestrata e senza patente: denunciato nigeriano - https://t.co/71jp6GXLQ9

Pizzo Calabro, sequestrata vasta coltivazione di marijuana - https://t.co/5ppw01Iq7Q

Condividi con un amico