Trentola Ducenta

Casini a Trentola Ducenta? Pezone “ci prova”

Pier Ferdinando CasiniTRENTOLA DUCENTA. La sezione dell’Udc inviterà a Trentola Ducenta il candidato premier Pier Ferdinando Casini.

“Sappiamo che è un po’ difficile visti i suoi continui impegni – ci dice il segretario cittadino Angelo Pezone – ma tenteremo di farlo venirein città per giovedì 27 marzo. La sua presenza su un territorio martoriato da mille problemi, qual è l’agro aversano, può servire a far scuotere le coscienze dei cittadini, soprattutto quelli che si rispecchiano nel nostro slogan: ‘Non sono in vendita’”. Pezone ritiene che l’Udc (partito a cui di recente hanno aderito nove consiglieri di maggioranza, Antonio Marino, Michele Conte, Saverio Misso, Filippo Zagaria, Domenico Pagano, Luciano D’Alessio, Alfredo Candigliota, Carlo Russo e Luigi Cassandra, quest’ultimo candidato alla Camera; oltre all’ex candidato sindaco Nicola Picone; e che vede tra le sue file i due candidati alle ultime comunali Antonio Cantile e Giuseppe Coppola e l’ex candidato alla Regione Salvatore Balivo) deve dare una dimostrazione di forza nei confronti del Pd e del Pdl locali, che hanno maggiore “potere mediatico”, attraverso una campagna elettorale “porta a porta”. “Pd e Pdl – commenta Pezone – sono due gusci vuoti; il primo è in continuo contrasto con i valori cattolici, a causa della presenza dei Radicali; il secondo è ormai una lista prettamente di destra, vedi la candidatura di Ciarrapico. Noi, invece, riteniamo che l’Italia è una nazione moderata, legata ai valori della famiglia e del cattolicesimo”. Il segretario dello scudocrociato, infine, coglie l’occasione per augurare Buona Pasqua ai lettori di Pupia e a tutti i cittadini di Trentola Ducenta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico