Sant’Arpino

Savoia: “Di Santo fa pubblicità occulta”

Pd SANT”ARPINO. In un volantino della lista “Partito Democratico-Con Savoia Sindaco” viene richiamata l’attenzione su un manifesto dell’azienda “Di Santo Global Service”, di proprietà del candidato sindaco Eugenio Di Santo,avversario del sindaco uscente Giuseppe Savoia.

Manifesto che, secondo i democratici, configurerebbe una sorta di “propaganda politica occulta” e, forse, anche un plagio dello slogan della loro lista, che ha impostato tutta la campagna elettorale sul messaggio “La responsabilità, per migliorare”. “Nelle strade diSant’Arpino – si legge nel volantino – campeggia un manifesto “sei per tre” dove è impressa la faccia sorridente del candidato sindaco di Alleanza Democratica, Eugenio Di Santo, che sovrasta la seguente scritta: “Di Santo Global Service – Per migliorare l’ambiente”. Si deve trattare, o dovrebbe trattarsi, di pubblicità aziendale ma è forte il sospetto che si tratti di propaganda politica occulta. Materia per gli addetti ai lavori o per chi sovrintende a far rispettare le regole del gioco. Ma volendo essere pignoli si potrebbe anche intravvedere (cosa che non pensiamo) una sorta di “offerta di voto di scambio”. Anche in questo caso è materia e competenza di altri. E ad essere ancora più’ maliziosi si potrebbe anche leggere una sorta di plagio dello slogan di base della campagna del sindaco uscente, che si gioca sul messaggio “Sono il primo cittadino a voler migliorare” e dove “migliorare” è il tema centrale di tutta la campagna elettorale del Partito Democratico a Sant’Arpino”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico