Sant’Arpino

Patrizia Aletta “doppia” campionessa mondiale

Patrizia AlettaSANT’ARPINO. Patrizia Aletta, santarpinese doc, impegna la sua Pasqua in Francia dove allo stadio coperto Jean- Pellez di Clermont Ferrand, va a conquistare un doppio titolo mondiale nella categoria master.

La “mamma” lanciatrice dopo la superba stagione 2007 nel corso della quale già aveva conquistato la medaglia d’oro, seguita da un doppio argento ai Campionati Mondiali Master di Riccione all’aperto e un oro ed un argento agli Europei Indoor di Helsinki, si conferma personaggio di primi spicco nel panorama mondiale del settore lanci. La “signora” proprio qualche settimana fa era stata incoronata dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera atleta dell’anno 2007, nel corso dei tricolori indoor di Ancona, Gli ori francesi sono arrivati nel lancio del martello e nel lancio del martello con maniglia corta, il famoso martellone americano, mentre dalla pedana del disco è arrivato un argento che incrementa il medagliere di questa atleta trentasettenne che pare proprio non voglia smetterla di dire la sua nel variegato mondo dei lanci. Patrizia mamma felice della piccola Maria e moglie di Raffaele Esposito Marroccella, suo allenatore, ma anche dirigente dell’atletica locale, trova così nell’uovo pasquale una bella raccolta di medaglie e si ripropone quale esempio da seguire da parte delle giovani generazioni. Giusto per chiudere in bellezza questo inverno, Patrizia andrà ad organizzare domenica prossima 30 marzo, insieme al marito Lello, i Campionati Italiani di Corsa Campestre Master, la sede quella di Vasca Castellone a Succivo, un appuntamento certamente da non perdere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico