Sant’Arpino

Inaugurata la sede di Itinerario Democratico: sosterrà Di Santo

Itinerario DemocraticoSANT’ARPINO. Inaugurata domenica mattina la sezione santarpinese di “Itinerario Democratico”.

Il neonato movimento politico, che rappresenta una delle correnti di maggior peso all’interno del Pd guidato da Walter Veltroni, è stato tenuto a battesimo dal responsabile cittadino, Salvatore Lettera, e dai dirigenti provinciali e regionali, Aurelio Russo, Francesco Pecoraro e Paolo Sepe. Un sodalizio prettamente giovanile quello santarpinese che si propone, così come ha affermato il Lettera, di “portare una ventata di innovazione e idee fresche all’interno del panorama politico locale”.

A proposito degli aspetti cittadini, va rimarcato come “Itinerario Democratico”, in vista delle elezioni comunali del prossimo 13 e 14 Aprile, sosterrà la candidatura a sindaco di Eugenio Di Santo, essendo parte integrante della coalizione “Alleanza Democratica per Sant’Arpino”. “Le ragioni di questa scelta di campo – dichiara il Lettera – sono dettate dalla volontà di vedere realizzata una politica sana e concreta che abbia quale priorità le politiche sociali. Un’azione programmatica a 360° gradi che ha al proprio centro le problematiche riguardanti i giovani, gli anziani, i disabili, i minori a rischio, la cultura e l’ambiente. C’è la volontà di creare centri di aggregazione giovanile, luoghi d’incontro e di assistenza per gli anziani. Vogliamo venire incontro alle esigenze dei diversamente abili e delle proprie famiglie. Oltre a quelle sociali sarà nostra priorità una seria politica culturale. Intendiamo la cultura come un bene trasmissibile, anche al di fuori degli spazi scolastici, con laboratori, centri di aggregazione rivolti soprattutto ai minori a rischio e a quanti appartengono alle classi sociali meno abbienti. Infine, ma non per ultimo andrà affrontata la drammatica situazione ambientale, che va risolta attraverso strade alternative attuando politiche basate sulle energie e le fonti rinnovabili. Oggigiorno sembra una mera utopia solamente pensare di affrontare e risolvere tali problematiche, ma tutti noi crediamo nelle veridicità del motto ‘Volere è potere’. Per questo invitiamo i nostri coetanei ad unirsi a noi e ad essere i protagonisti del proprio futuro e delle scelte che li riguardano da vicino”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico