Sant’Arpino

Il sindaco Savoia candidato al Senato del Pd

Giuseppe Savoia SANT’ARPINO. Il sindaco Giuseppe Savoia è nella listadel Partito Democratico per il Senato in Campania al 27° posto.

“Si tratta – ha affermato Savoia – di una testimonianza di servizio per richiamare l’attenzione sui valori della politica, che non va intesa unicamente come il luogo ove si esercita un potere, ma anche il luogo dove si possono affermare ideali e principi per la costruzione di un progetto in cui si crede e per affermare che, perfino in politica, se si ha veramente passione, conta molto la partecipazione”. Savoia, che tra l”altro è il candidato della lista del Pd per le amministrative del 13 e 14 aprile, è sicuramente un politico nuovo nel panorama dei paesi del comprensorio aversano e forse dell’intera provincia di Caserta. Un politico ed un amministratore attento, a volte oggetto di attacchi al limite del “personalismo”, che ha saputo coniugare passione e concretezza. Si deve, infatti, ad una sua intuizione l’istituzione a Sant’Arpino di un Comitato per i diritti dell’infanzia (Co.D.I.) che ha svolto nel Paese una attiva vigilanza sul mondo difficile e complesso dell’infanzia. Ma Giuseppe Savoia è anche il sindaco che ha portato a compimento la realizzazione della rete di gas metano, che ha saputo valorizzare radici e storia del paese atellano avviando, concretamente, dopo oltre 40 anni, i lavori per la costituzione del Parco archeologico di Atella, recuperando, col primo lotto dei lavori, il municipio dell’ex-Comune di Atella di Napoli. Un sindaco che ha compreso appieno il significato di fare squadra, sistema, di lavorare in sinergia con le altre Istituzioni per portare avanti un progetto di sviluppo e di crescita sociale ed economica. Ne è prova la realizzazione, ormai in fase avanzata, della Circumvallazione esterna, che quando andrà a regime consentirà di liberare il centro cittadino dal traffico e dai veleni dell’inquinamento. Insomma un “sindaco del fare”, che ha saputo guardare agli interessi, quelli veri, del bene comune, portando Sant’Arpino a livelli di sviluppo come mai accaduto in questi ultimi 50 anni. Lo hanno ammesso anche gli avversari politici, che pure non si sono risparmiati nell’inventarsi accuse ed attacchi del tutto infondati nei confronti del sindaco Savoia, come è dimostrato inconfutabilmente dagli atti e dai comportamenti assunti in questi anni di amministrazione del Paese.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico