Sant’Arpino

Di Monte: “Siamo alle comiche!”

Luigi Di MonteSANT’ARPINO. “Veramente siamo alle comiche finali! Ma come fanno – afferma Luigi Di Monte, assessore uscente, candidato alle comunali con la lista Savoia ed esponente del Pd – questi due signori a parlare in nome e per conto del Partito Democratico?”.

Il riferimento di Di Monte è legato alle ultime dichiarazioni rilasciate da Domenico D’Antonio e Giovanni Pacciarelli. “Ma sono gli stessi che all’indomani del voto delle primarie sollecitati da più persone, insieme ad altri candidati che sono nel listone dell’ammucchiata, a ricercare una posizione unitaria risposero tirandosi indietro? Hanno dimenticato quale era la proposta loro fatta? Era stato loro chiesta la disponibilità a confrontarsi e nel caso di posizioni diverse procedere alla celebrazione delle primarie locali per la designazione del sindaco. La risposta fu: ‘Ad una sola condizione, che Savoia si faccia da parte!’. Ecco la logica della partecipazione e della democrazia di questi signori. Ormai sentono franare il terreno sotto i piedi e si inventano di tutto, anche la solidarietà pelosa a Roberto Iavarone, la cui coerenza è testimoniata dalla seguente logica: ‘sono grato a questa maggioranza per la fiducia accordatami e che spero di aver ripagato. Una maggioranza che ha ben lavorato e cha ha conseguito importanti risultati, ma dalla quale mi devo dissociare perché non ha tentato alcun tentativo di ricucitura tra le diverse posizioni esistenti nel Pd’”. “Un ragionamento – conclude Di Monte – contraddittorio e privo di qualsiasi senso logico e anche inesatto, poiché quella componente a cui si riferisce Roberto Iavarone già nel corso delle primarie aveva fatto la propria scelta di partecipare alla grande ammucchiata all’insegna dell’ostracismo a Savoia! Questa è la sacrosanta verità dei fatti, dimostrata anche dalle prese di posizioni di volta in volta assunte da vari personaggi in cerca d’autore. A questi personaggi diciamo con estrema franchezza che non c’interessa se loro non riconoscono la lista del Pd guidata da Savoia, c’interessa che la riconoscono i cittadini con il loro consenso”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico