Italia

Unipol, Clementina Forleo rinviata a giudizio

il gip di Milano Clementina ForleoROMA. Il procuratore generale della Cassazione ha disposto il rinvio a giudizio del gip Clementina Forleo per il caso Bnl-Unipol.

Il gip di Milano sarà processata il 27 giugno prossimo dalla sezione disciplinare del Csm per l”ordinanza con la quale, nel luglio scorso, aveva chiesto alle Camere l”autorizzazione a utilizzare le intercettazioni disposte nell”ambito delle inchieste sulle scalate bancarie in cui erano coinvolti alcuni parlamentari, tra cui Massimo D”Alema e Piero Fassino. Maurizio Laudi, difensore della Forleo e procuratore capo di Asti, ha spiegato: “Le viene contestata l”abnormità del provvedimento secondo l”accusa, avrebbe anticipato una sorta di valutazione di responsabilità di parlamentari che non erano indagati. Avrebbe esorbitato nelle motivazioni del provvedimento”. Sarà dunque ora la sezione disciplinare del Csm a decidere. Nel frattempo, va avanti in prima commissione la procedura di trasferimento d’ufficio per incompatibilità avviata nei confronti del gip milanese.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico