Italia

Tregua Veltroni-Pannella: Radicali accettano candidature

Pannella-VeltroniROMA. I Radicali accettano la candidatura dei nove loro esponenti nelle liste del Pd, dopoaver sostenuto in questi giorniche soltanto sei di essi avevano possibilità di essere eletti, mentre gli altri tre erano “a rischio”.

Protesta culminata con l’annuncio di uno sciopero della sete da parte di Marco Pannella. La notizia è stata resa nota dal coordinatore del Pd, Goffredo Bettini: “Ho ricevuto in serata tramite una lettera l’accettazione formale dei Radicali alla nostra proposta sulle liste, A questo punto ritengo che non ci sia più alcuno spazio e motivo per dubbi e polemiche e che tutti insieme si possa correre alla battaglia elettorale”. Già ieri otto dei nove candidati (la segretaria Rita Bernardini, Turco, Coscioni, Mecacci, Perduca, Poretti, Zamparutti, Beltrandi) avevano accettato le candidature, tranne Emma Bonino, impegnata a Bruxelles in veste di ministro. Poi è stata confermata l’intesa. “Occorrerebbe un tantino meno di nervosismo”, ha detto Pannella, sperando che “si continui speditamente a seguire quanto insieme si era deciso e concepito”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico