Italia

Spagna, rieletto Zapatero

Josè Luis ZapateroMADRID. La Spagna conferma la fiducia a Josè Luis Zapatero, che vince le elezioni politiche e amplia la propria maggioranza in Parlamento.

I socialisti hanno ottenuto il 44% dei consensi (169 seggi) contro il 40% (153 seggi) del Partito popolare dello sfidante Mariano Rajoy, anche se c’è da sottolineare che gli stessi popolari hanno allargato sia il proprio bacino elettorale che la forza parlamentare. Ciò è dovuto al calo del Partito nazionale basco (Pnv) e delle due forze che avevano sostenuto Zapatero nella prima legislatura: l’estrema sinistra di Izquierda Unida e gli indipendentisti catalani di Erc. Stabili, invece, i nazionalisti moderati catalani di Convergenza e Unione. Nel 2004 il Psoe aveva ottenuto il 42,6 (164 seggi) contro il 37,6 (148 seggi) del Pp. A questo punto, dopo una prima legislatura segnata da accordi e compromessi politici proprio con catalani e baschi, Zapatero ha raggiunto quella maggioranza che gli consentirà di governare da solo. Nonostante l’incubo terrorismo scatenatosi venerdì scorso con l’uccisione dall’omicidio dell’esponente socialista Isaias Carrasco nei Paesi Baschi, alta è stata l’affluenza alle urne, attorno al 75%, sui livelli record delle precedenti politiche del marzo 2004. Anche in quell’occasione aleggiava lo spettro del terrorismo, dopo le stragi dei treni di Madrid firmate da Al Qaeda. Per Zapatero è stata “una vittoria chiara”. “Governerò per tutti, – ha detto il riconfermato premier ai propri sostenitori che festeggiavano in strada – ma soprattutto per coloro che non hanno tutto e per far diventare realtà le aspirazioni delle donne. Governerò con mano ferma ma tesa verso gli altri e per mantenere il nostro impegno con l’Europa, la pace e lo sviluppo”. “Gli spagnoli hanno deciso di avviare una nuova tappa illuminata dal dialogo sociale e politico”, ha continuato, ricordando Isaias Carrasco e le altre vittime del terrorismo. Lo sconfitto Rajoy si è complimentato con Zapatero, augurandogli “buona fortuna per il bene della Spagna”, e si è dichiarato comunque soddisfatto poiché il Pp “è aumentato di più in seggi e voti rispetto al 2004”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico