Italia

Scontro Milano, conducente suv aveva già oltre cento multe

incidente Milano 142MILANO. Lo scorso 14 febbraio, a bordo di un Suv Porsche Cayenne, aveva provocato un incidente con un morto e diversi feriti ed oggi si apprende che era solito azzardare manovre.

Marco Trabucchi, procuratore calcistico, residente in Svizzera, avrebbe collezionato, negli ultimi sei mesi, oltre cento multe. Il caso è stato approfondito dai Vigili Urbani di Milano che attraverso le registrazioni delle telecamere hanno riscontrato diverse infrazioni al Codice della Strada. Gli illeciti non sono mai venuti a galla prima poiché in Italia uno straniero che commette un’infrazione di solito non paga la multa. Di solito la sanzione viene notificata passando per il consolato ma se il contestato decide di non pagare, purtroppo, le istituzioni italiane non hanno strumenti per costringerlo a mettersi in regola. Dalle immagini visionate dalla Polizia Municipale è risultata anche la presenza dei pedoni che lo stesso Trabucchi ha menzionato, sostenendo di aver sterzato bruscamente proprio per evitare lo scontro mortale con i passanti. Trabucchi resta accusato di omicidio colposo e lesioni gravissime plurime.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico