Italia

Sarà Milano la sede dell”Expo 2015

Prodi e MorattiPARIGI. Sarà Milano al sede dell’Expo 2015. La decisione arriva dal Bureau des Expositions riunito lunedì al palazzo dei congressi di Parigi.

La città italiana ha battuto Smirne (Turchia) con 86 voti a 65. Una batosta per i turchi, dal momento che nel paese erano già partiti i festeggiamenti dopo una falsa notizia della vittoria di Smirne. Entusiasmo da parte del premier italiano uscente Romano Prodi e del sindaco di Milano, Letizia Moratti, presenti assieme al ministro degli Esteri Massimo D’Alema, al ministro del Commercio estero Emma Bonino e il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni. Per i quattro è stato un duro lavoro diplomatico, con l’obiettivo di rompere il fronte dei paesi asiatici su cui contava la Turchia. Tra gli “sponsor” di Milano c’erano il musicista Youssou N’Dour e il premio nobel per la Pace ed ex candidato alla presidenza Usa Al Gore. L’Expo 2015 è un evento da 4 miliardi di euro di investimenti e 70mila posti di lavoro.120 paesi espositori, 160mila visitatori previsti al giorno e 29 milioni nei 6 mesi dell’esposizione. Gli investimenti sono suddivisi in oltre 3 miliardi di interventi infrastrutturali (28% dai privati, 26% dagli enti locali, 46% dallo Stato), 270 milioni per la rete metropolitana, 72 milioni per nuovi parcheggi, 81 milioni per un villaggio residenziale, 60 milioni in opere tecnologiche.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico