Italia

Milano, rissa tra minori: due accoltellati

carabinieriRHO (Milano). Poteva finire in tragedia una rissa tra minorenni scatenatasi per una sigaretta negata. Il fatto è accaduto a Rho, nel milanese. Un ragazzino è stato accoltellato al torace, un altro ferito alla regione lombare e un 14enne è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio.

Due minorenni italiani hanno preteso una sigaretta da altri due giovanissimi di origine peruviana.Al rifiuto sarebbero scattate frasi provocatorie e razziste. All”improvviso G.C., il quattrordicenne peruviano che aveva subito l”umiliazione, estrae dal giubbotto un coltello da cucina, che aveva preso di nascosto in casa. Si avventa sul coetaneo che l”aveva aggredito e lo colpisce. Lo stesso giovane, preso poi da un raptus, tenta ancora di colpirlo, ma viene fermato da un amico che rimane anch’egli ferito. Alla scena avrebbero assistito diverse persone, che hanno immediatamente avvertito i carabinieri. All”arrivo dei militari i ragazzi coinvolti scappano, ma l”aggressore viene identificato e indica dove ha buttato il coltello, che viene recuperato in un giardino. I due feriti vengono trasportati all”ospedale di Rho: unosembra molto grave, ma i medici riescono a fermare l”emorragia. La prognosiè di venti giorni. L”altro ha una ferita superficiale alla regione lombare sinistra: tre giorni di prognosi. Ora G.C dovrà rispondere dell’accusa di tentato omicidio, anche se è da valutare il comportamento dei due ragazzi feriti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico