Home

La Juventus batte l’Inter e riapre il campionato

Pato goleadorNel posticipo della 30/a giornata della serie A Juventus batte Inter 2-1 e almeno virtualmente riapre il campionato. Inizio equilibrato con diverse occasioni per parte. Da segnalare una traversa di Burdisso.

Nella ripresa le cose cambiano. Dagli spogliatoi esce una Juventus a dir poco devastante, con un Del Piero che trasforma in oro tutti i palloni che tocca. Rete del vantaggio bianconera al 49’ con Camoranesi in evidente fuorigioco che batte con un raso terra Julio Cesar. Raddoppio qualche minuto più tardi di Trezeguet su assist dello scatenato Pinturicchio. Juventus che potrebbe chiudere la gara in almeno altre due ghiotte occasioni, ma che lascia ai nerazzurri la ipotetica possibilità di rimonta. Accorcia Maniche all’83’ e al 92’ lo stesso in una concitata azione colpisce il palo esterno. Ne approfitta la Roma ora a -4 che batte un’Empoli tutt’altro che arrendevole. Vantaggio giallorosso con Sonetto imbeccato da un assist di tacco di Totti. Pareggio di Giovinco dopo una galoppata di oltre 50 metri di Abbate chje gli offre un assist al bacio da spingere comodamente in rete. Roma che resta in dieci per un’ingiusta espulsione di Perrotta, ma che con il solito Panucci riesce a far decollare una gara che sembrava ormai persa. Rinasce il Milan vittorioso a Torino con un gol a metà tra Giardino e Pato. Bella vittoria anche della Fiorentina sulla Lazio, decide Pazzini al 77’. In coda successo importante del Siena che supera nel finale il Parma con doppietta di Maccarone all’88 su rigore e al 90. Pareggio importante del Cagliari a Genova con la Sampdoria, mentre è sempre più crisi tra Zamparini e Guidolin dopo la sconfitta interna del Palermo col Genoa (3 – 2). Importante successo per l’Udinese sul Livorno con reti di Quagliarella e Di Natale. Pari tra Reggina – Napoli (1 a 1) e Atalanta – Catania ( 0 a 0) .

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico