Home

Cagliari, caso Grassadonia: restituiti i tre punti di penalizzazione

restiuiti i 3 punti al CagliariSono stati restituiti i tre punti in classifica al Cagliari per il casoGrassadonia.Lo ha deciso la Corte di Giustizia Federale: i rossoblù salgono a 28 punti scavalcando Empoli e Reggina e agganciando il Livorno al terzultimo posto.

La Corte di Giustizia Federale, riunitasi questo pomeriggio a Roma, ha accolto il ricorso presentato dal Cagliari attraverso l’avvocato Mattia Grassani. La sentenza di primo grado era stata emessa il 29 febbraio dopo che lo scorso 21 gennaio, il Procuratore federale della Figc aveva deferito alla Commissione Disciplinare nazionale il presidente del Cagliari Cellino e il giocatore della Salernitana (serie C/1, girone B) Gianluca Grassadonia. Il difensore campano era andato via da Cagliari sei anni fa, dopo l’incendio doloso della sua auto. A distanza di qualche anno aveva ricordato quell’episodio nel corso di un’intervista a una radio. Nelle sue dichiarazioni Grassadonia aveva accennato che il presidente Cellino, in passato, aveva utilizzato gli ultras del Cagliari per esercitare pressioni sui suoi calciatori ed aveva ipotizzato che il mandante dell’incendio della sua auto fosse proprio Cellino. Sentite le dichiarazioni il presidente Cellino denunciò per diffamazione Grassadonia. A seguito della denuncia per diffamazione la Procura federale istituì un procedimento per violazione della clausola compromissoria.Una sentenza che oltre i tre punti ridà fiducia alla squadra rossoblu che sta attraversando un ottimo momento di forma.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico