Gricignano

Polo Tessile, duro attacco di Verde alla maggioranza

Antimo Verde GRICIGNANO. Duro attacco del consigliere de “La Destra” Antimo Verde alla maggioranza consiliare sul caso Polo Tessile.

“La vittoria ottenuta dai contadini di Gricignano nei confronti dell’Impreco e dell’Asi è una vittoria di Pirro. L’attuale maggioranza che amministra Gricignano dopo che siamo usciti dal consorzio Asi ha abbandonato la zona industriale al proprio destino. Vuoi per incapacità, vuoi per calcolo, ma sta di fatto che si sta sperperando l’ultima ed unica risorsa inerente allo sviluppo. Tra non molto saremo un territorio non più agricolo, né tantomeno industriale, ma sicuramente un popolo senza speranza. Questi amministratori stanno dimostrano l’assoluto disinteresse nei confronti dei giovani. Non poteva essere diversamente visto che gli uomini de centrosinistra non si sentono legati al territorio, non sono dei comunitari, non sentono il senso dell’appartenenza, in ultima analisi sono coloro i quali negano l’italianità. Essi sono a servizio dei propri interessi o al massimo degli interessi di amici o conoscenti. Io domando agli amministratori del nostro comune che sono di centro sinistra, quanti posti di lavoro sono disponibili sul nostro territorio, visto che state rilasciando licenze a costruire senza sapere cosa andranno a produrre gli opifici in costruzione? Il sottoscritto dottor Antimo Verde chiede formalmente e con forza di istituire una commissione consiliare e di cittadini per poter affrontare il problema della disoccupazione giovanile in modo da sottrarre i giovani al servilismo perché spinti dalla necessità di un posto di lavoro. Gioventù nazionale riconquista il tuo orgoglio e conquista in piedi quello che glia altri chiedono in ginocchio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico