Esteri

Iraq, offensiva contro sciiti. Al Sadr minaccia rivolta

al-SadrBASSORA (Iraq). Le forze di sicurezza irachene hanno lanciato una vasta operazione a Bassora, centro petrolifero dell’Iraq, contro i miliziani sciiti.

Sono almeno 12 le persone morte nei combattimenti avvenuti nei quartieri del centro e del nord della città, dove forte è la presenza di guerriglieri dell’esercito Mehdi, capeggiato da al-Sadr. Proprio l’esercito Mehdi, secondo fonti della polizia, ha preso il controllo di cinque quartieri della città di Kut, nell’Iraq meridionale, mentre nella capitale Baghdad ha cacciato soldati e militari dalle strade della roccaforte del leader religioso, Sadr city. “Chiediamo a tutti gli iracheni di fare sit-in in tutto l’Iraq come primo passo. E se le richieste della gente non saranno rispettate dal governo iracheno, il secondo passo sarà dichiarare la rivolta civile a Baghdad e in tutte le altre province”, ha detto al-Sadr in una dichiarazione letta da un suo portavoce.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico