Esteri

Gran Bretagna, aereo precipita su abitazioni: 5 morti

lLONDRA. Strage in Inghilterra. Un piccolo aereo Cessna Citation 501 è precipitato su due abitazioni a Farnborough, a nord della contea inglese di Kent: tutte morte le cinque persone che erano a bordo.

Nessuna vittima, invece, al suolo. I proprietari di una delle abitazioni, completamente distrutta, erano in vacanza; l’altra casa ha subito solo lievi danni. Secondo la ricostruzione dei vigili del fuoco, il pilota dell’aereo, decollato da Farnborough e diretto in Francia, ha avvisato la torre di controllo dell’aeroporto privato di Biggin Hill, comunicando di avere problemi ai motori. Non ce l’ha fatta a scendere sulla pista ed evitare la vicina zona abitata, schiantandosi nel sobborgo di Broadwater Gardens, dove vi è la sede del “Princess Royal University Hospital”. Sul luogo dello schianto è divampato un incendio che ha creato una fitta coltre di fumo. “Quando siamo arrivati è apparso evidente che un bimotore aveva colpito un’abitazione ed era in fiamme: non sono stati trovati sopravvissuti, ma non vi sono state vittime al suolo”, ha spiegato uno dei funzionari dei vigili del fuoco. Un pilota, atterrato poco prima dello schianto a Biggin Hill, ha riferito di aver ascoltato un sos dal Cessna, trenta secondi prima dell’atterraggio. “Dicevano di avere una forte vibrazione nei motori. La torre di controllo di Biggin Hill ha ascoltato. Il pilota ha detto che erano cinque a bordo. Una volta sulla pista, mi sono guardato indietro e ho visto l’apparecchio precipitare. La loro radio si è zittita e poi ho visto una nube di fumo”, ha detto il pilota. Farnborough è sede di un aeroporto privato e i residenti si lamentano di sentire spesso gli apparecchi che passano a bassa quota.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico