Esteri

Colombia, Uribe apre ai ribelli per liberare la Betancourt

Ingrid BetancourtCOLOMBIA. Spiraglio per il rilascio di Ingrid Betancourt. Il presidente Alvaro Uribe, finora restio a trattare coi ribelli, ha annunciato che il governo è disposto a liberare centinaia di guerriglieri delle Farc se verrà rilasciata la leader politica franco-colombiana.

La Betancourt è da sei anni prigioniera nell’impenetrabile giungla del paese sudamericano, fu rapita nel 2002 durante la sua campagna presidenziale. E’ malata, ha l’epatite b. Dietro la trattativa, avviata dal presidente venezuelano Hugo Chavez, c’è un piano tra Uribe e il presidente francese Nicolas Sarkozy, elaborato dall’ex senatore Luis Eladio Perez, rilasciato il 27 febbraio scorso dopo sei anni di prigionia. Chavez, però, d’ora in poi non sarà più coinvolto, causa il veto posto da Uribe e dagli Stati Uniti. Le ultime notizie sulla Betancourt risalgono al novembre scorso, quando fu diffuso un video che la mostrava nella giungla assieme ad altri tre ostaggi americani.

Articoli correlati

Colombia, Chavez chiede liberazione Betancourt di Antonio Taglialatela del 29/02/2008

Colombia, liberati due ostaggi in mano alle Farc di Antonio Taglialatela del 10/01/2008

Colombia, Ingrid Betancourt è viva di Antonio Taglialatela del 30/11/2007

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico