Caserta

Mozzarella, per il Ministero della Salute nessun pericolo

Sandro De FranciscisCASERTA. “Apprendiamo con sollievo che anche l’esito del vertice di oggi al Ministero della Salute, fra tutti i soggetti interessati a fornire chiarimenti sul momento di psicosi legata all’eccesso di disinformazione sulla mozzarella di bufala con il marchio Dop, si è risolto con la sostanziale garanzia che ci troviamo in presenza di un prodotto sicuro per i consumatori”.

Lo afferma il presidente della Provincia di Caserta, Sandro De Franciscis. “Le parole del sottosegretario alla Salute Gian Paolo Patta, per il quale siamo di fronte ad un ‘prodotto sano e molto controllato’, sommate alle affermazioni del ministro delle Politiche agricole Paolo De Castro, per il quale la situazione è sotto controllo e l’allarme è assai circoscritto – rileva De Franciscis – sotto questo profilo sono per noi rassicuranti e auspichiamo lo siano sempre di più pure per i consumatori, assai disorientati dalla diffusione di notizie incontrollate. Conforta anche che il quadro delle prime analisi condotte per la verifica della presenza di diossina sul foraggio abbia dato esito negativo. In definitiva – conclude il presidente della Provincia di Caserta – quanto emerge oggi conferma la nostra opinione che i controlli delle autorità sanitarie e di polizia e le stesse iniziative dell’autorità giudiziaria siano misure che garantiscono oltre che la tutela della salute, anche l’affidabilità e il buon nome di un comparto rinomato, rassicurando pertanto tutta l’area della bufala campana sotto la tutela del marchio Dop che si estende dal Casertano al basso Lazio, alla provincia di Foggia a quella di Salerno”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico