Caserta

Mazzella (La Destra) interviene sulle morti bianche

La DestraCASERTA. “Morire di lavoro oggi è uno dei più gravi drammi presenti nella nostra società”.

Cosi tuona il portavoce provinciale de “La Destra” il partito di Storace, Antonio Mazzella, il quale interviene sull’argomento delle morti bianche dopo il terribile incidente che si è verificato nella giornata di oggi in pieno centro a Caserta, dove questa volta a farne le spese è stato un operaio edile, Michele Sposito De Lucia, precipitato nel vuoto da un’impalcatura mentre stava lavorando al ripristino della facciata esterna di un palazzo nel centralissimo Corso Trieste a Caserta. E continuando il portavoce provinciale, nonché candidato alla Camera dei Deputati nella circoscrizione Campania 2, de “La Destra” afferma: “La tragedia di Caserta ripropone in tutta la sua drammaticità la questione della sicurezza sui luoghi di lavoro. Nei cantieri di lavoro – prosegue Antonio Mazzella – sussistono spesso condizioni di sicurezza inaccettabili, occorre vigilare di più e con più costanza sul rispetto delle norme. E” necessario – sostiene il portavoce del partito di Storace – che vengano rispettati i diritti dei lavoratori e le regole che tutelano la loro sicurezza e non ritrovarci, ogni qualvolta succede un evento nefasto come quello di ieri, a parlare delle stesse argomentazioni che oramai sono cose trite e ritrite”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico