Caserta

Democratic Day, il 30 marzo mobilitazione a Caserta

Partito Democratico CASERTA. Il Partito Democratico della provincia di Caserta è impegnato nella organizzazione del Democratic Day di domenica 30 marzo, quando a due settimane dal voto del 13 e 14 aprile anche in Terra di Lavoro si avrà la grande mobilitazione del popolo delle Primarie del 14 ottobre, di aderenti e simpatizzanti.

“Lavoriamo perché sia – anticipa il coordinatore provinciale, Sandro De Franciscis – un momento di grande partecipazione popolare intorno al programma per il Paese di Walter Veltroni e al progetto di un partito che si apre ai bisogni della gente e che dalla gente e dalla spinta popolare trae la sua ragion d’essere ed il suo forte radicamento”. Oltre 100 i punti di incontro e di distribuzione di gadget e di materiale elettorale che si vanno allestendo. I gazebo del Partito Democratico saranno presenti nelle piazze più importanti della provincia e nella stragrande maggioranza dei luoghi dove il 14 ottobre 2007 oltre 80mila cittadini della provincia aderirono alle Primarie. Alla riuscita di questo momento di mobilitazione intorno al programma del PD e ai candidati nelle liste di Camera e Senato lavorano, con il coordinatore provinciale, i due coordinatori della campagna elettorale Gaetano Pascarella e Giuseppe Stellato, il vice coordinatore provinciale, Nicola Ucciero, il responsabile di organizzazione del PD casertano, Pino Bicchielli, ed i membri dell’esecutivo provinciale che dopodomani, mercoledì 26 marzo, terranno in tutti e sette i collegi in cui è suddiviso il territorio della provincia le riunioni per la costituzione di altrettanti coordinamenti elettorali. “L’impegno di tutti in questa fase è fondamentale. – sottolinea Ucciero – Coinvolgere e motivare la militanza significa poter arrivare dappertutto, specie a parlare con i tanti indecisi. Adesso, come dice Walter Veltroni, dobbiamo tradurre in atti concreti la missione del PD di unificare le energie positive per imprimere un cambio di passo alle nostre zone e, quindi, all’Italia”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico